Cancelliamo i dati indesiderati


Site icon Diritto all'Oblio – Cyber Lex

Come togliere una notizia da Google

Nel caso in cui un utente abbia bisogno di sapere come togliere una notizia da Google e in generale dalla rete, può capitare che abbia pensato dapprima di cavarsela da solo, cercando di procedere autonomamente e sperando di riuscirci con il solo ausilio delle guide Google. Nella maggior parte dei casi, però, si è reso conto di come questo sia un mondo altamente complesso e che quindi abbia bisogno dei migliori esperti per tirare fuori gli utenti da queste situazioni difficili. Vediamo insieme come tutelare la vostra privacy ed evitare che restino sul motore della grande G delle notizie a voi non gradite sul vostro conto.

 

Deindicizzare o eliminare articoli da Google?

Prima di procedere con la vera e propria eliminazione definitiva di un articolo da Google, è bene sapere che esiste un procedimento denominato deindicizzazione: per chi non lo conosce, si tratta di un processo inverso a quello che normalmente avviene nel motore di ricerca, ovvero l’individuazione delle pagine internet da parte degli spider del motore di ricerca, per poi indicizzarle e mostrarle in ordine (secondo alcuni criteri) nella pagina dei risultati. Con il termine “deindicizzazione” si intende quindi il blocco di questo procedimento e quindi la mancata visualizzazione di tali pagine internet sulla pagina dei risultati di Google, al momento di una ricerca.

Tuttavia, per fare in modo che la notizia scompaia completamente dal motore di ricerca (e non sia semplicemente non visibile, in fondo a tutti i risultati) è possibile contattare direttamente il team di Google per richiedere che tali dati vengano completamente rimossi. Per fare ciò, è necessario compilare un modulo online messo a disposizione dal browser e raggiungibile attraverso questo link: diritto all’oblio google modulo. Una volta inviata la richiesta di rimozione, essa sarà valutata e giudicata dal team di Google e, se ci fossero i criteri validi per la rimozione e non ci fossero irregolarità nella compilazione del modulo, allora la notizia verrà eliminata dal motore di ricerca di Google.

 

Togliere una notizia non solo da Google, ma dall’intero web

Naturalmente, non basta richiedere la deindicizzazione di una notizia o la sua semplice eliminazione dal motore di ricerca per far sì che essa non sia più visibile online in alcun modo. Google, infatti, non fa altro che linkare i vari siti nelle sue pagine di risultati, ma non è responsabile di cosa è pubblicato al loro interno. Inoltre, anche se tali notizie non fossero più raggiungibili tramite i link Google, potrebbero essere comunque raggiunti in altri modi, come link social, link esterni, la visita del sito web stesso, altri motori di ricerca, ecc.

Dunque, per garantire che tali dati non siano più visibili in alcun modo sulla rete, è importante contattare direttamente il proprietario della fonte dell’informazione, quindi del sito web su cui hai trovato la notizia che non è di tuo gradimento e che vorresti venisse rimossa. Puoi anche giungere ad un compromesso con il webmaster del sito che, se non volesse rimuovere totalmente la notizia, potrebbe almeno correggerla nel caso in cui tu abbia riscontrato informazioni parzialmente false, incomplete o non del tutto veritiere. In ogni caso, lascia queste trattative ad un vero esperto: anche nei casi meno gravi, affidarsi ad un legale è sempre la scelta migliore per non incorrere in semplici incongruenze nella compilazione dei moduli o, nel peggiore dei casi, per non danneggiare del tutto la propria reputazione online.

Cancelliamo i dati indesiderati
+39.06.39754846
cyberlex.net


Exit mobile version