Come Eliminare un Sito Internet

La domanda che si pongono molti utenti sul web è come eliminare un sito internet. Nel momento in cui si crea un sito, si lascia una traccia ben precisa sul web: è importante comprendere, dunque, che tutto ciò che va online permane, a meno che non decidiamo di cancellarlo in modo permanente. Oltre ai siti, è possibile cancellare notizie da Google o eliminare informazioni dal web, sfruttando dunque il Diritto all’Oblio. Grazie all’introduzione della legislazione europea sulla privacy, abbiamo dunque la possibilità di intervenire, soprattutto nel momento in cui al nostro nome sui motori di ricerca sono legati risultati indesiderati.

Come Disattivare un Sito Internet

È possibile disattivare un sito internet, anziché prendere la decisione drastica di cancellarlo? Assolutamente sì, è una possibilità che possiamo passare al vaglio. Ci sono molti modi per eliminare un sito: possiamo aprire direttamente la Google Sites, cliccare sulle impostazioni e procedere con la rimozione. I siti Google, in ogni caso, vengono salvati come  file: li potete trovare su Drive. In seguito, potete recuperarli facilmente, senza alcun problema.

Come Recuperare un Sito Internet

Nel momento in cui decidiamo di eliminare un sito, possiamo eventualmente disattivarlo, soprattutto se abbiamo intenzione di recuperarlo in seguito. Google, per esempio, mantiene attiva la cache di un sito indicizzato e la conserva, in modo tale da offrirne sempre una copia online. La cache di navigazione si offre come un supporto prezioso per recuperare un sito cancellato. Potresti per esempio copiare titoli e contenuti delle pagine indicizzate. L’unico problema, però, è che gli URL andranno persi: dunque, le nuove pagine del sito web dovranno essere nuovamente indicizzate. Si consiglia a tal proposito di creare URL identiche e di fare redirect 301.

Come Eliminare la Registrazione da un Sito

Molti utenti che scelgono di registrarsi volontariamente su un sito, devono sempre leggere le condizioni per la cancellazione di un account. Purtroppo, talvolta, eliminare un account non sempre è facile: per esempio, su Facebook possiamo eliminare il nostro profilo, ma il Social Network lo manterrà in “standby” – sebbene non visibile – per almeno un mese prima di procedere con la cancellazione definitiva. Generalmente, comunque, le opzioni per eliminare un account si trovano sempre nelle impostazioni private. Qualora non ci riusciste, potreste sempre appellarvi al Garante della Privacy.

Come Proteggere la Privacy Online

Il migliore consiglio che possiamo darvi in tal senso è di evitare di condividere le vostre informazioni private e sensibili. I dati ci appartengono, dicono chi siamo e soprattutto possono essere rubati da malintenzionati: furti di identità, ma anche clonazione di carte di credito sono all’ordine del giorno. Tutti potrebbero poi dover fare i conti su come eliminare notizie dal web o come rimuovere informazioni personali.

 

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: