Diritto all'Oblio
Tel. + 39 06 39754846


Diritto all'oblio Cancelliamo i dati indesiderati
Richiedi informazioni o chiama 06 39754846

Pubblicato da Miriam Paterna il 20 Aprile 2021

Come Contattare il Webmaster per Eliminare un Sito dalle Ricerche Google

Se si è interessati alla cancellazione dei dati personali da internet, spesso la prima soluzione che viene in mente a ciascun utente è quella di contattare il motore di ricerca come Google, essendo esso il luogo dove per prima cosa ognuno di noi cerca informazioni su un prodotto, un servizio, un’azienda, una persona o qualsiasi cosa. In realtà, un motore di ricerca può rimuovere, in caso di validità dei presupposti per godere del diritto all’oblio, solo un risultato da quelli che appaiono sulla sua pagina di ricerca in associazione alle parole chiave identificanti il soggetto interessato. Non può però rimuovere il contenuto dal web per intero, in quanto Google espone solo i siti come un elenco di risultati nel suo motore di ricerca, ma non controlla direttamente i contenuti dei siti stessi: se infatti una foto o un determinato contenuto viene mostrato nei risultati di ricerca di Google, è semplicemente perché sono presenti sul web, non perché sono state approvate da Google. Anche se Google eliminasse quindi il sito, il contenuto o l’immagine personale che ci riguarda, tale contenuto esisterebbe ancora sul sito e, anche se non più raggiungibile tramite il motore di ricerca perché deindicizzato, può essere trovato lo stesso tramite l’URL, tramite la condivisione sui social media o la presenza su altri motori di ricerca.

Per questo motivo, anche quando troviamo dei contenuti indesiderati utilizzando la ricerca di Google, non è Google che dobbiamo contattare: quando si intende rimuovere un contenuto dal web e quindi eliminare un sito del tutto dalla sua presenza online è bene rivolgersi direttamente al webmaster della fonte dell’informazione, ovvero il proprietario del sito in cui sono presenti i dati personali che si intendono rimuovere. Egli infatti, essendone il titolare, può rimuovere completamente la pagina.

Una volta compreso quindi che la soluzione migliore consiste nel contattare il webmaster del sito, è bene sapere quali sono i metodi per mettersi in contatto con un proprietario. Ne esistono diversi: il primo e più comuni tra essi è sicuramente il celebre link del menù “Contattaci”, presente ormai in tutti i siti. Tramite questa voce del menù, infatti, è possibile accedere ad una form di contatto o direttamente ai recapiti del webmaster (email, numero di telefono, ecc.) tramite cui è possibile chiedere informazioni o presentare reclami al proprietario del sito. Se non è presente alcuna voce simile nel menù, prova a consultare il fondo della homepage, altra posizione dove spesso sono inseriti i contatti. Un altro metodo più lungo ma sicuramente efficace per contattare il webmaster di un sito è il protocollo WHOIS: si tratta di una ricerca relativa al proprietario del sito che può essere fatta direttamente su google.com, digitando nella barra di ricerca apposita “whois http://www.nomedelsito.com”. L’indirizzo email per contattare il webmaster si troverà a questo punto nella sezione “Email registrante” o “Contatto amministrativo”. Infine, un ultimo metodo per contattare il webmaster per eliminare un sito dalle ricerche Google è contattare direttamente la società di hosting del sito, anche questa consultabile tramite la ricerca “whois”.

#contattare webmaster#eliminare sito google#webmaster#webmaster google